Translate

mercoledì 30 novembre 2011

Lenzuolino ricamato...in società

Filippo è nato in anticipo rispetto al tempo stabilito.... ma la zia aveva già preparato il lenzuolino....
la zia è Anna, una mia amica....
 ...io ho l'unico merito di aver eseguito il ricamo d'assia....


le sfilature con i preziosi angolini sono state realizzate dalla brava Anna...
 

ah....per la cronaca...Filippo è nato lunedì sera....
 
 ...il lenzuolino .. finito lunedì mattina!!!!

AUGURI ZIA ANNA...

10 commenti:

  1. Non vedeva l'ora di vederlo! Complimenti!

    RispondiElimina
  2. l' assia è uno dei miei preferiti, questo lenzuolino poi è una meraviglia. Fortunata due volte la mamma di Filippo. Un abbraccio Cinzia

    RispondiElimina
  3. Benvenuto Filippo! come al solito non posso che dire che è tutto un incanto!
    Baci Baci

    RispondiElimina
  4. Un lenzuolino veramente prezioso, stupenda la sfilatura, delizioso il ricamo.
    evviva le collaborazioni
    Un augurio A FILIPPO E AI SUOI GENITORI.
    (essere genitori è il mestiere più difficile del mondo)
    Ciao Silvana

    RispondiElimina
  5. Come al solito un capolavoro!!!
    Un bacino a Filippo.
    Baci Clara

    RispondiElimina
  6. senza parole.....è bellissimo!!!!
    complimenti a queste mani d'oro!
    grazie per il commento
    silvana

    RispondiElimina
  7. Bellissimo!!!!!!! Il ricamo d'Assia è molto affascinante, prima o poi lo devo provare.
    Auguri a Filippo
    Emi

    RispondiElimina
  8. Auguro una bellissima vita a filippo e a te e zia Anna dico che siete bravissime...questo lenzuolino è un capolavoro di raffinatezza! Buona serata, Anna.

    RispondiElimina
  9. Che raffinatezza questo lenzuolo! Un caro saluto, Anita Camilla

    RispondiElimina
  10. Questo non è un lavoro ma un capolavoro :).
    Per quanto riguarda i vasetti è proprio vero cio che hai detto...assurdo buttarli, in un modo o nell'altro tutto torna utile.
    Se riesco a breve metterò un tutorial per realizzarli.
    Debora

    RispondiElimina