Translate

lunedì 18 agosto 2014

Un'idea per un regalo

Ci si rivede ragazze!!!
Momenti impegnativi mi hanno allontanato dal blog...ma appena avevo qualche minuto una sbirciatina me la sono concessa.....
Vi ringrazio ancora per tutte le belle parole che mi avete lasciato nei commenti ai quali non ho potuto rispondere personalmente....... pensate  che tra matrimonio e mostra mi è sfuggito il mio compiblog!!!!!! sono passati 3 anni e penso sia giusto festeggiare (anche se un po' in ritardo)....sto preparando dei regalini  ma vi sarò precisa più avanti....intanto piano, piano si ritorna alla normalità con qualche piccola idea che vi condivido...... 

 avevo alcuni regalini.... vestitini, body e pannolini per una nuova nascita (per questa preparazione sono state necessarie due confezioni di pannolini).... ..
mi stavo apprestando a confezionare una torta di pannolini ma  poi mi è venuta un'idea..
ho preso una scatola da camicie da uomo, ci ho messo dentro tutti  gli abitini...

ho arrotolato i pannolini e ho rivestito tutto il perimetro della scatola tenendoli fermi con un grande elastico poi ho preparato una fascia di tessuto grande quanto la circonferenza  della scatola con pannolini  passando l'elastico sotto e sopra...
 
una parte di pannolini sono serviti per rivestre il coperchio della scatola ..

 e qui mi è venuta l'idea di preparare un sacchetto con la stessa stoffa, ci ho infilato i pannolini tutti in ordine e l'ho fatto rientrare sotto l'elastico della fascia...

 così quando saranno finiti rimarrà un sacchetto da utilizzare....
 
 per finire un bel fiocco azzurro! ...
non è una torta di pannolini, ma non gli ho trovato ancora un nome....spero sarà apprezzata comunque!!!!

giovedì 7 agosto 2014

Rush finale......

Buongiorno ragazze!!

ed ora il rush finale dei lavori in mostra..










 filet e hardanger






reticello e punto antico


 











 un set da dodici tovagliette in lino con motivi a punto antico



 purtroppo le foto non fanno risaltare i motivi per mancanza di luce ma vi assicuro che sono bellissime..


 il reparto bambini con sfilature a cilaos....

                                                   un lenzuolino da lettino..

                                     e uno da carrozzina









 il reparto asciugamani..



               a punto antico, a reticello, sfilatura e ricamo classico

 il reparto cerimonie con i centri-bomboniere di Anna, la cravatta a reticello e il portafedi del matrimonio di mio figlio Francesco e una bella foto d'epoca dei genitori di Santina

 nella cappella di San Massimo che anticamente ospitò il tabernacolo con il SS. Sacramento
  abbiamo allestito il Natale con il presepe realizzato  in lino presentato nella mostra a dicembre scorso, l'albero  con i cuscinetti ricamati a punto antico e un presepe all'uncinetto..




arte nell'arte.......




Nella controfacciata sinistra della chiesa, un po' appartata e nascosta alla vista dei turisti, vicina all'ingresso laterale, si trova un prezioso affresco (restaurato nel 1994) di Andrea De Litio: è la Madonna con Bambino tra i santi Giacomo Maggiore e Giovanni evangelista e devoti, più conosciuta come Madonna delle Grazie. L'opera fu commissionata dal duca di Atri, Giosia I Acquaviva (duca dal 1459 al 1462), che potrebbe essere identificato assieme alla moglie e ai figli tra i devoti. La datazione dell'affresco deve essere quindi fissata durante gli anni di governo di Giosia I, non prima del 1460. Al centro si trova la Vergine, seduta, con i profondi occhi rivolti verso il fedele e accennante appena un sorriso. Seduto sulle ginocchia della Madre, che lo stringe a sé, c'è il Bambino Gesù, ignudo, che con la mano destra benedice mentre con la sinistra presenta alla Vergine i devoti; al collo porta una collana di corallo. A sinistra c'è San Giovanni evangelista, mentre a destra San Giacomo Maggiore, con i loro attributi. Ai piedi dei santi, si trovano 5 devoti, raffigurati di dimensioni molto più piccole e con le mani giunte. Nei due a sinistra si possono riconoscere il duca Giosia I Acquaviva e la moglie, mentre i tre devoti di destra potrebbero essere i figli, tra cui Giulio Antonio, successore del padre.
 
una bella foto della facciata di Sant' Agostino che ci ha ospitate anche quest'anno .....
ringrazio tutti i visitatori che ci hanno onorato con la loro presenza e i complimenti,  a tutte voi che anche da lontano ci siete vicine con il sostegno e l'apprezzamento e..... i nostri mariti che ci sopportano a volte ma ci seguono sempre!!!
 

martedì 5 agosto 2014

Che bambole....seconda parte

si continua il giro....

 quando all'inizio dell'anno avevamo pensato al tema delle bambole ci sembrava facile poterle trovare ....ma così non è stato...la ricerca mi ha impegnata tantissimo e quale delusione quando ricordandomi le marche delle bambole della mia infanzia..Furga, Migliorati......non ho più trovato nemmeno le fabbriche....!!! poi navigando mi sono imbattuta su un sito MIG3 
e ne ho trovate dodici con le caratteristiche che desideravamo....(comunque cinesi)
 






un cuoricino con fiorellini a  punto vapore...
 
  










una sfilatura elaborata con fiorellini cilaos










e punto chiaromonte ..

 una serie di tovaglie.......







i motivi rielaborati sono di Bruna Gubbini

sulla tovaglia di Angelina alcune socie hanno appoggiato piatti antichi, posate d'argento, bicchieri di cristallo e un candelabro d'argento.... meglio di così!!!!!
 


 un altro bellissimo trio...











 con un motivo ad hardanger...













 e due belle sfilature...
una antica...e una più moderna





chissà perchè non riesco a raddrizzarla!!!! dovete accontentarvi ragazze....


una bella tovaglietta a punto fiamma e hardanger..




 
un'altra ispirata ai disegni di Bruna Gubbini (del suo ultimo libro)
 


 e finiamo con la coppia di bambole che hanno avuto il merito di illustrare il manifesto ...

 le mascotte di questa mostra..








una bella sfilatura colorata a cilaos..

                                        e un bel retino....


ma proseguiamo con i lavori...per esempio con questo set di tende ricamate ad hardanger......

scusate ragazze...ma devo fermarmi qui....
domani ci sarà dell'altro...

lunedì 4 agosto 2014

Che bambole!!!!!!!!

Oggi vi prendo per mano e vi accompagno a conoscere le bambole.....

 il primo gruppo di bambole con abitini ricamati su lino Sotema 20L..
                                                          ricamo d'Assia....

le gonnine sono state realizzate dalle socie che desideravano così mostrare le tecniche che abbiamo affrontato in questi anni...


e reticello
 
 
 
fiori e farfalle per il secondo gruppo
 
 farfalle a filet e a punto perugino (nella parte superiore della gonna)
 

 fiori e sfilatura per queste altre pupe

                                                           rose a filet.....

il taglio e la confezione di tutti gli abitini sono state realizzati da Rina una socia particolarmente portata anche per questo... 


 
e una bella sfilatura....



quando Rina si è presentata con tutti gli abitini  sostenuti da gruccette di metallo realizzati dal marito ( sant'uomo)  abbiamo applaudito ...sembrava di stare nel backstage di una sfilata di mode!!!!!!!!! 
...ma non è finita qui...le cose da vedere sono tante, così vi rimando ad altre "puntate"...buona giornata!!!!