Translate

mercoledì 19 novembre 2014

Gioia

Ciao ragazze....

 Gioia è il nome di una piccolina che tra poco riempirà...di gioia i suoi genitori e tutte le persone che la attendono con trepidazione

con tutto il corredino
 allora qualcuno ha pensato di farmi preparare una bambola.....
una compagna di nanna...un'amica..

















 una leprottina snodata con cui giocare..

 e con un guardaroba niente male, tutto in piquè coordinato....dal grembiulino su cui ho ricamato il nome a punt'erba








al vestitino con un collettino che per cucirlo ho faticato un po' ..i mutandoni rigorosamente con cotone pelleovo ..













 ma iniziamo a vestirci..prima i mutandoni

 poi l'abitino: davanti ..(che carino quel collettino ..sono fiera di me!)

 e dietro: chiuso con due bottoncini automatici trasparenti

con il grembiulino e , tocco finale, la cuffia

 eccola in tutta la sua bellezza

Ne è valsa la pena alzarmi prestissimo per terminarla...provo sempre più piacere lavorare nel silenzio mattutino, si lavora con calma e senza distrazioni...e i risultati sono buoni, direi.....

Ed ora, via con altri progetti......arrivederci!!



domenica 16 novembre 2014

Un salto in Fiera

Ieri finalmente siamo partite  per visitare una mostra annuale ..quest'anno la scelta è caduta su Abilmente  - la fiera della manualità creativa  per la prima volta anche a Roma.
Eravamo indecise se recarci a Vicenza ad ottobre, ormai una fiera collaudata che ha dedicato un salone al ricamo, ma considerato che il viaggio ci avrebbe impegnato moltissimo e che quella di Roma (molto più vicino a noi)sarebbe stata la replica di Vicenza abbiamo optato per la seconda scelta.....  


 gli stand erano coloratissimi e la manualità era esaltata dai molteplici  materiali  e novità difficilmente reperibili nella nostra zona..
 straordinario è stato conoscere un gruppo di uomini di Magliuomini che fanno la maglia tenendo corsi gratuiti condividendo la loro passione con tantissime donne....
il quadretto è strano perchè siamo abituate a vedere le donne in questa abilità  ma c'è da rimanere a bocca aperta nel vedere quanta passione e originalità esprimono

qualcuna di noi ha partecipato ad un corso con  Maria Modeo per realizzare un berretto topdown con i quattro ferri..bravissima!!!!!









un bellissimo pannello pach











un albero di natale singolare con cartone da imballaggio



alcune signore intente a realizzare un calzino

e una signora che dimostrava delle luci galleggianti che non si consumano mai alimentate da olio di semi...mi sono fatta tentare e devo dire che le ho già provate..l'ideale per le prossime feste di Natale!

Tante novità in molti ambiti ...ma niente ricamo!!!!!
Peccato....credevamo potessero esserci delle scuole di ricamo del centro sud penalizzate a partecipare alle fiere  solitamente organizzate al nord.
Mi auguro che il messaggio possa aprire la strada a molte associazioni o scuole di ricamo del centro sud non inferiori per  abilità e bellezza a quelle che già conosciamo ed apprezziamo....

                                     foto ricordo del gruppo

e' stata comunque una bella uscita che ci ha permesso di saldare ancora di più la nostra amicizia e di farne di nuove ..


mercoledì 12 novembre 2014

Il ritorno di una cara amica

Buongiorno ragazze....sono mancata qualche giorno per una visita al mio adorato nipotino...ma sebbene i giorni siano sempre pochi cerco di rivedere anche qualche amico e la mia adorata sorella...

Al ritorno tra le valige di indumenti questa volta c'era anche quella che conteneva questa

 la mia vecchia Borletti....pensate...è stato il mio primo acquisto da sposata...ed era già di seconda mano!...per anni ha occupato una parte dello scaffale del garage perchè, dopo che  alcuni tentativi per ripararla erano falliti, non mi ero rassegnata a rottamarla o peggio ancora a smaltirla in qualche cassonetto....

Grazie a mia sorella, che si attiva sempre per aiutarmi, ho conosciuto il signor Vanni di cui vi ho parlato qui, l'ho caricata in macchina e al primo viaggio per Mantova l'ho affidata nelle sue mani.....dopo un primo esame aveva già confermato la diagnosi:"Non ci sono più pezzi di ricambio vista l'età della macchina (credo non esista più neanche l'azienda!)". Tuttavia era fiducioso di poter trovare prima o poi, da amante e collezionista di macchine per cucire , il pezzo danneggiato.... 
Confesso (ma non lo diciamo al signor Vanni) di aver pensato che non avrei più rivisto la mia macchinetta, ma alla fine pensando che non c'erano alternative al cassonetto gliel'ho affidata e mi sono messa in attesa....
E' passato più di un anno, ma il signor Vanni non è rimasto inattivo...visto che il pezzo non si trovava, me lo ha fatto costruire!!!!!!!!! Pensate...dai ragazzi delle scuole professionali...è stata un'idea geniale....... 

ed ora è tornata a casa più bella e più funzionante di prima, è silenziosissima e cuce senza fatica.
Non vedo l'ora di rimetterla in pista con i miei lavori sotto lo sguardo della Madonna del cucito che si intravede dietro la mia piccola "amica"!
un  GRAZIE enorme al signor VANNI che con le sue abili mani e la passione mi ha restituito un oggetto al quale ero legata da ricordi e che può dare ancora moltissimo per la qualità delle materie prime e per una tecnologia che sembra superata, ma che era fatta per durare a differenza di ciò che si vede oggi........




...ma tutto questo non sarebbe stato possibile senza l'appoggio costante della mia sorellina che anche da lontano mi è sempre vicinissima.
è una delle mie più accanite sostenitrici e gode con me delle cose che realizzo!
Di ritorno passo sempre da lei, mi fermo una notte e rivivo i colori e i profumi della mia infanzia riportando ogni volta un bel ricordo!



questa volta, il Po non fa parte dei bei ricordi, perché gonfio delle piogge a monte ha inondato un paesaggio modificandone i contorni che ero solita vedere e questo mi ha fatto spavento .....

 in questa foto  il fiume  ha già superato un argine, ma pare non sia ancora pericoloso....almeno in questa zona....

Ho fotografato l'argine maestro (al centro della foto), la barriera più alta che trattiene il fiume. Si nota che il Po, a destra, è ad un livello più alto della strada a sinistra. 
Mi auguro passi al più presto questo periodo e tutto torni alla normalità per i miei cari e per tutti i nostri fratelli della Liguria .....

venerdì 7 novembre 2014

Un bavaglino...di corsa!!!!

Buon pomeriggio..nebbioso!!...ma con la stufa accesa e un lavoro tra le mani crea una bella atmosfera.....

oggi, per non far passare una settimana senza rivedervi, vi mostro un altro bavaglino molto semplice con una pupetta che schiaccia un sonnellino

 questa volta ricamata in rosso (815 DMC )

è per Ambra nata in questi giorni un po' in anticipo.....le auguro sonni lieti e tanta felicità!

Buon fine settimana ragazze........

mercoledì 29 ottobre 2014

Bavaglini

Buona sera ragazze!.. il presepe è a buon punto e allora mi sono dedicata a qualche piccolo lavoro..

 un paio di bavaglini per una femminuccia

 uno con un disegnino molto carino "pescato" girovagando su web...

e  uno con  un disegno di Claudia  .....   il modello dei bavaglini potete trovarli sul suo blog con il tutorial per realizzarli...sono facili, pratici e di grande effetto....



venerdì 17 ottobre 2014

work in progress

Buongiorno!

i giorni galoppano e la méta si avvicina ...la paura di non farcela quando ci sono delle "scadenze"  è tale per cui  si cerca di usare mooolto del tempo a disposizione anche a scapito del sonno e del mio blog.....



ma un altro assaggino del presepe in allestimento ve lo voglio dare........insieme  all'invito per i creativi/e



.......l'ago chiama...vi lascio senza aver prima ringraziato pubblicamente Andreana che mi ha mandato una sorpresa veramente bellissima


due presine ricamate in modo magistrale e rifinite all'uncinetto....belle, belle...grazie Andreana !


                                          Buona giornata..

martedì 7 ottobre 2014

Progetto per Natale

Come passa il tempo, ragazze, siamo di nuovo qui a pensare al Natale!
Sembra presto, ma per il progetto che abbiamo in mente ci vuole tanto tempo..
Un nuovo presepe per la mostra annuale ricamato da noi, un altro stile, un altro impatto......
Spente le luci sulla mostra estiva dove era esposto il presepe tridimensionale dell'anno scorso, già ho iniziato a pensare ....una piccola luce si è fatta largo nel groviglio dei miei pensieri e  via via ha illuminato e dato forma ad un'idea...aiutata da Manuel Di Sabatino, web designer e grafico, che ha sposato il mio progetto abbiamo iniziato ad allestire  un presepe virtuale....
dopo aver trasferito il disegno sul lino  tocca all'ago e al filo renderlo unico e speciale ...





vi anticipo la mia interpretazione di Maria.. devo dire che mi sento particolarmente ispirata tanto che l'ago e il filo sembrano più "leggeri" .....è una sensazione??! ..non credo, l'amore per il ricamo aumenta quasi a rendere una sorta di omaggio che trapassa la stoffa e sale fino al cielo........ 




e man mano che prendeva forma tra prove e riprove, l'entusiasmo cresceva e con esso anche un discreto ottimismo per la riuscita di un progetto che porta in sé la magia del Natale...










per questo vogliamo invitare come l'anno scorso appassionati/e a partecipare con un presepe costruito con le mani ...ma ispirato dal cuore....