Translate

lunedì 8 giugno 2015

"Quattrocalzini" ..con tutorial

Buongiorno ragazze...

dicevamo..è tempo di mare, fa caldo..

chi ha un piccolo spazio all'esterno approfitta per passarci più tempo allestendolo con tavolo e sedie, sapete quelle di plastica????..fuori si pranza, si ricama, si schiaccia anche qualche brevissimo pisolino ( la mia mamma diceva ...un "passacuore") facendosi rinfrescare dalla brezza marina che a mezzogiorno spira..un vero godimento....ma........il godimento viene meno quando le sedie, inevitabilmente, si devo spostare per passare o per uscire da sotto il tavolo e... screeeccckkk....... scriiiiccckkk......... è insopportabile!!! per quanta attenzione uno voglia fare,  capita di urtare ....questo, beninteso, succede a me e mi da fastidio...chissà cosa pensano i miei poveri vicini???!!!???

Bè, tranquilli vicini,,d'ora in poi basta rumore..perchè alle sedie abbiamo messo...i calzini...!!!!

visto che ne ho fatto un piccolo tutorial ve lo passo, non si sa mai, potrei contribuire a mantenere i buoni rapporti con il vicinato!!!

                                        T U T O R I A L
Occorrente: per ogni sedia - cm. 84 di tela x 12 cm.,possibilmente un po' spessa , cm 50/55 elastico piatto, del tipo- dicono - da mutande .....ma perchè c'è  ancora qualcuno che cambia l'elastico alle mutande????????  e feltro di qualsiasi colore

 tagliare la striscia, sul rovescio segnare con la penna ogni 21 cm., e stirare verso l'interno 1 cm. di orlino  sulla parte lunga

 fermare con qualche punto avanti e indietro l'elastico sul bordino e, tenendo tirato l'elastico, cucire fino alla fine della striscia..poi tagliare le quattro sezioni da 21 cm.

ogni pezzetto....ehm.. calzino va  cucito singolarmente iniziando dall'elastico fino alla fine del lato e poi la parte sotto..

 ora sembrerebbe la parte più complicata, ma non per chi ha fatto almeno una volta gli astucci...piegare il fondo del calzino in modo da avere gli angolini a triangolo, misurare 3 cm. e segnare con una penna...io per facilitare il compito ho preparato un triangolino equilatero di cartone  di 3 cm. lo sovrappongo al mio triangolo di stoffa e segno (qui forse si vede poco perchè il cartoncino è bianco)..cucire

rivoltiamo il calzino e prima di infilarlo nella gamba della sedia taglio un quadratino di feltro di 4/4,5 cm. e lo adagio all'interno, sul fondo

Vedete?...senza imbastiture e un po' alla buona, ma vi assicuro che sono già stati sperimentati.....e poi quando si consumeranno, vista la velocità nella realizzazione, subito un'altra serie.. così mai più screeeccckkkk......

Mio marito stamattina quando si è alzato e ha visto quello che stavo facendo mi ha detto: "Te', non sei troppo normale!!!!!....sarà vero??????? 

16 commenti:

  1. Dalmazia tuo marito con "non sei normale" sicuramente voleva dirti che sei geniale! Magari avessi io dei vicini attenti come te! Un'idea carina ed originalissima.

    RispondiElimina
  2. io dico sei forte idea geniale e in quel terrazzo che ai è una goduria
    ciao
    silvana

    RispondiElimina
  3. Certo che non sei normale!!!! SEI GRANDE, FANTASTICA E UNICA....
    un abbraccio
    Amelina

    RispondiElimina
  4. incredibbile .. ahahahah ed io che mi sognavo un post con Balla coi lupi .... io il terrazzo non ce lì ho ma i feltrini delle sedie di casa sono lisi lisi ... mi sa che andranno bene anche per loro ....
    sei come un fornetto .... sforni tutorial a più non posso ... ma almeno questi non hanno calorie ... sono sa copiare sssssubitissimo ....
    brava
    giusi

    RispondiElimina
  5. ahahahahah, forte tuo marito!!! ma noi creative lo sappiamo di non essere.....normali!! ci piace inventarle tutte, ed e' anche sinonimo di molta... emh... intelligenza!! no?? io dico di si!!
    fortissimi i tuoi calzini e di sicuro chi abita in condominio dovrebbe approfittare. Io sotto non ho nessuno, quindi niente problemi e tra un po' che mi trasferiro' in campagna saro' proprio indipendente

    RispondiElimina
  6. Ma dove le trovi tutte queste idee?
    Semplicemente geniale! Grazie Dalmazia, un'idea brillante... E poi si possono cambiare a seconda della stagione e dell'arredamento...
    Complimenti!

    RispondiElimina
  7. geniale...direi nn tutti hanno queste idee e queste accortezze nei confronti degli altri...glo

    RispondiElimina
  8. Ma sai che è una bellissima ed utilissima soluzione? Grazie mille per aver condiviso questo chiarissimo tutorial! Paola

    RispondiElimina
  9. You are wonderful...the socks for chairs are so cute!

    RispondiElimina
  10. Geniale, originale e divertente idea:)) Smack

    RispondiElimina
  11. Sei un fenomeno Dalmazia! questa idea è troppo forte!
    grazie per il tutorial, non si sa mai che ne dovessimo aver bisogno...Complimenti e
    buona vacanza
    sabrina

    RispondiElimina
  12. Che bella idea! E che bella anche la trovata di tagliare il triangolino di carta da usare come dima! Geniale!

    RispondiElimina
  13. Bella idea! C'è da augurarsi, però, che anche i vicini siano altrettanto accorti!

    RispondiElimina
  14. troppo brava! geniale mi sembra anche poco!!!! grazie per l'idea e la spiegazione.
    ciao e buon pomeriggio

    RispondiElimina
  15. Dalmazia = Genio dell'ago e del filo!!!
    Non aggiungo altro.
    Baci

    P.s. se passi da me vedi cosa sto "arrangiando" con ago e filo anzi come stiamo bisticciando!!

    RispondiElimina
  16. What a great idea !!!!!! Thank you !!!!!!

    RispondiElimina