Translate

giovedì 28 novembre 2013

Un po' di scaramanzia

Brrrrrrr.....ieri forse è stata la giornata peggiore  rispetto al tempo, ha nevicato quasi tutto il giorno tranne un brevissimo raggio di sole in mattinata......ma questo scatena in me una maggiore attività....
Tempo fa navigando su web ho trovato un'idea che ho subito memorizzato e messa in elenco per la realizzazione..
Ieri è stato quel giorno, un po' di stoffa bianca, tanta ovattina ovvero i ritagli dei molti cestini  portalavette che ho imparato con Claudia, qualche pezzetto di stoffa rossa e molto tempo...ma alla fine
ecco una bella treccia di aglio con annesso peperoncino per i più scaramantici...vicino c'è la mia pignatta di coccio dove ieri, grazie alla stufa che andava a tutta manetta, ho cotto i fagioli... veramente ho messo i fagioli secchi in acqua, l'ho insaporiti e li ho messi nel forno sopra la stufa......ci sono volute un po' di ore, ma che risultato!!!!!!! il sughetto sul pane tostato (sempre nella stufa) e un filo di olio nuovo era una bontà......

 tranquille questo è un aglio ..uhmmm..ecologico, non odora, ma..


 
è molto decorativo.....e sembra anche vero!!


 per il peperoncino ho utilizzato dei pezzetti di campionario di stoffa

 
appesa in casa fa il suo effetto...se vi chiedete cos'è quell'oggetto intrecciato dietro vi dico a cosa serve perchè il nome non lo so, magari qualcuna di voi me lo può suggerire...è quello che le donne di un tempo mettevano in testa per sorreggere la conca quando si andava ad attingere l'acqua......






e per finire uno scatto del famoso raggio di sole che ieri ha illuminato la mattinata e la neve

 
 non abito in un luogo stupendo???????? i disagi a parte.....
buona giornata a tutti e grazie per le vostre visite e i vostri bei commenti....

19 commenti:

  1. Bellisimo, caldissimo,invitante e decorativo questo post, così come la tua originalissima treccia d'aglio e peperoncino.
    Il nome dell'oggetto intrecciato non lo ricordo ma ti assicuro che l'ho utilizzato, i miei nonni vivevano in aperta campagna, ed attingevano l'acqua con le conche. Per me che da piccina vivevo in città era una gioia andare alla fonte. Bei ricordi!!!
    Ciao e buona giornata
    Nadia

    RispondiElimina
  2. la tua mente e le tue mani sono scatenate!! quell'aglio e' fantastico e sembra vero, sei stupenda!! non ti so dire come si chiama quella roba al muro, ma ti dico che quel paesaggio che si vede in foto e' fantastico sembra di stare in canada, bellissimo, ci abiterei volentieri anche io lì, pensa che bello!! quanti bei ricami insieme!!

    RispondiElimina
  3. Ma è bellissima la treccia d'aglio !!!! A prima vista mi son chiesta che post di cucina avevi fatto, ma poi leggendo... Complimenti sembra proprio reale. E complimenti anche a tua figlia !!! E' davvero bellissima !!!
    Un saluto a tutt'e due, Elena

    RispondiElimina
  4. Abiti in un luogo bellissimo! E la treccia d'aglio e peperoncini è davvero realistica, mi piace molto! Ciao, Paola

    RispondiElimina
  5. Well that garlic looks so real and a universal item to make what fun and with all the beautiful things you make I think you live in a beautiful place :)

    RispondiElimina
  6. Sei proprio fortunata, abiti in un posto bellissimo. La tua treccia è favolosa sembrano veri, sei sempre più brava!
    PS: dalle mie parti quell'oggetto si chiamava (perchè ora è difficile vederne in giro) "cuddura".
    Un abbraccio, Giusy

    RispondiElimina
  7. la traccia sembra incredibilmente vera ... una grande artista .... ho capito dove abiti nel paese di Babbo Natale ...quasi una favola ...i disagi li posso immaginare io ho una paura pazzesca a guidare con la neve ... un abbraccio giusi_g

    RispondiElimina
  8. Un posto da favola, Dalmazia! Per me che non vedo quasi mai la neve.......
    La treccia di aglio è fantastica!

    RispondiElimina
  9. MA QUANTO è BELLO..complimenti per la treccia è veramente originale...
    ps..non so dove abiti ma questa foto è meravigliosa

    RispondiElimina
  10. abiti in un luogo da favola e ....questo decoro è magnifico....lo vedo bene appeso alle pareti della cucina....mi piace moltissimo.glo

    RispondiElimina
  11. Tutto bello, dalla neve in su. E poi quest'aglio è prova di allergie!!

    RispondiElimina
  12. That's a gorgeous snowy scene! I like your garlic and chili decoration - just right for the kitchen.
    The braided ring that it hangs on is inspirational! I don't know what it's called, but remember my mother-in-law using a large piece of cotton material instead. She would make a similar ring to put on her head before balancing the water pot on top.

    RispondiElimina
  13. Ogni volta rimango stupita....mi chiedo come hai fatto a creare questa treccia d 'aglio....sembra vera.... e così anche il peperoncino!?Veramente le tue mani non sono d'oro,ma molto più preziose. Il paesaggio poi è semplicemente fiabesco ,per una isolana come me che la neve l'ha vista poche volte nella sua vita quest'immagine è incantevole....complimenti Dalmazia,abiti in un posto stupendo !...Un bacio,Andreana..

    RispondiElimina
  14. Che idea simpatica!!! E che precisione................!!Meraviglioso il posto dove abiti, beata te...........!!!

    RispondiElimina
  15. Wow Dalmazia che spettacolo il panorama, io adoro la neve. E' vero che il disabio è grande, sopratutto per chi si deve muovere con la macchina per lavoro...ma vedere tutto imbiancarsi con quei soffici bianchi fiocchi...mi fa tornare bambina ahahaha
    bacione Rosanna

    RispondiElimina
  16. Ci ho impiegato un po' a capire che non era vera quella treccia di aglio, che bella!!! Che bello il paesaggio innevato! Capisco i disagi per chi va al lavoro, ma la neve crea un'atmosfera così particolare....
    MGrazia

    RispondiElimina
  17. Wow! What a beautiful landscape! I can almost feel the coooold... :-) judy

    RispondiElimina
  18. annamaria molinaro13 febbraio 2014 17:49

    brava,brava ,bravissima <3

    RispondiElimina